Home > Prevenzione > SISP > Collegio idoneità al lavoro

Collegio idoneità al lavoro

Finalità della visita

E’ un Collegio medico costituito per esaminare i casi di persone, dipendenti di aziende private, le quali, a causa di una patologia temporanea o permanente, risultino non idonee temporaneamente o permanentemente a svolgere le mansioni lavorative per le quali sono state assunte.
 

Presentazione della richiesta di visita

La richiesta di visita in Collegio Idoneità al Lavoro viene inoltrata dal Datore di lavoro, che dovrà dichiarare in dettaglio le specifiche mansioni affidate al lavoratore.
Il Datore di lavoro dovrà inoltre allegare alla domanda il giudizio del medico competente e la cartella sanitaria di rischio, ove previsti dalla normativa vigente.
La richiesta può essere presentata personalmente presso il Servizio Igiene e Sanità Pubblica (rivolgersi alla Segreteria Commissione Invalidi - tel. 0425 393768), situato al 4° piano della Cittadella Socio Sanitaria, Blocco C, Viale Tre Martiri n. 89, 45100 Rovigo, la mattina in orario di ufficio.
In alternativa può essere inviata tramite posta all'indirizzo sopra riportato o tramite PEC all’indirizzo: protocollo.aulss5@pecveneto.it
 

Competenza territoriale

La visita in Collegio viene effettuata esclusivamente per i residenti nel territorio dell’Azienda ULSS 5 Polesana, indipendentemente dalla ubicazione dell’insediamento produttivo da cui dipendono.
 

Comunicazioni relative all’accertamento medico collegiale

La convocazione viene effettuata per via postale e viene inviata sia al lavoratore che al Datore di lavoro. Nell’invito indirizzato al lavoratore, lo stesso viene sollecitato a produrre in Collegio tutta la documentazione sanitaria utile a definire il suo stato di salute in rapporto all’attività lavorativa svolta.
Il Collegio può richiedere ulteriori indagini diagnostiche al lavoratore, qualora quelle disponibili non consentano un’esauriente definizione della sua capacità lavorativa.
L’esito della visita viene inviato al Datore di lavoro ed al lavoratore
A completamento del procedimento verrà emesso l’addebito al Datore di lavoro richiedente, secondo quanto previsto dal vigente Tariffario regionale.
Ultimo aggiornamento: 14/05/2021