Unità Operativa Complessa di Urologia di Adria

Responsabile: MENEGHINI AGOSTINO

Coordinatore: GRAMOLELLI LUCILLA

L’Unità Operativa Complessa di Urologia si occupa delle patologie  oncologiche urologiche, neoplasia del rene, dell’uretere, della vescica, della prostata, del testicolo e del pene, ipertrofia della prostata, calcolosi delle vie urinarie, infezioni delle
vie urinarie, disturbi della minzione, incontinenza urinaria maschile e femminile, prolasso genitale femminile.

Punti di erogazione del servizio

Sede
Indirizzo: Piazzale Etruschi 9 Adria 45011
Dove si trova: Monoblocco, primo piano
Telefono: 0426 940330
0426 940340
Fax: 0426940387

Informazioni servizio

  • Chirurgia Oncologica  con tecniche  open e mininvasive (videolaparoscopia 3D/4K). 
  • Endoscopica delle patologie del basso apparato urinario (Enucleazione Anatomica dell’Adenoma Prostatico con laser a Holmio – HOLEP / energia bipolare – BIPOLEP).
  • Resezione en – bloc delle neoplasie vescicali. 
  • Uretrotomia laser per stenosi. 
  • Chirurgia mini- invasiva per l’incontinenza urinaria maschile e femminile.
  • Chirurgia Ricostruttiva del prolasso degli organi pelvici femminili.
  • Chirurgia Endourologia della urolitiasi e delle neoplasia delle alte vie urinarie mediante l’uso del laser a Holmio e di sistemi combinati ultrasonici e  balistici.
  • Iniezione sottomucosa di  tossina botulinica Tipo A in patologie neuro-urologiche selezionate. 
  • Biopsia e termoablazione di piccole masse renali (in collaborazione con il Servizio di Radiologia Interventistica di Rovigo)
  • Scleroterapia percutanea del varicocele  (in collaborazione con il Servizio di Radiologia Interventistica di Rovigo)
  • Interventi per  fimosi e idrocele
  • Litotrissia extracorporea
  • Cistoscopia flessibile nel follow up delle neoplasie vescicali
  • Sostituzioni delle derivazioni urinarie esterne (nefrostomia, tutori ureterali)
NomeIncarico
MENEGHINI AGOSTINODirettore
TIEZZI ALBERTODirigente medico
Accoglienza e orientamento:Al momento del ricovero programmato l'accoglienza è garantita dal personale di reparto che fornisce informazioni riguardanti le attività della giornata e provvede ad accompagnare il paziente in stanza.
Tempestività, regolarità e puntualità: I pazienti vengono accolti alle ore 7.30; la tempestività può essere influenzata dalla disponibilità dei posti letto.
Personalizzazione e umanizzazione: I familiari dei degenti possono accedere al reparto negli orari di visita. Per i pazienti operati nell’immediato post-operatorio, è richiesta la presenza di un familiare/care giver per le funzioni di sostegno, compagnia, aiuto nella somministrazione di cibi e bevande,accompagnamento e ascolto del paziente.
Completezza e chiarezza dell'informazione sanitaria: La visita medica avviene tutti i giorni sia la mattina che nel primo pomeriggio. Ai fini della privacy durante le visite mediche i visitatori (parenti e care giver) sono pregati di accomodarsi presso l’atrio. Durante il ricovero il paziente riceve adeguate informazioni sul proprio stato di salute, sull'atto operatorio e sugli eventuali trattamenti eseguiti durante tutto il ricovero. In caso di problematiche sociali e sanitarie alla dimissione, è possibile attivare la COT (Centrale Operativa Territoriale) per la Dimissione Protetta del paziente.
Comfort alberghiero: I pasti sono serviti con vassoio personalizzato consegnato al reparto con carrello termico. Il menu può essere scelto ogni giorno tra diverse proposte, salvo eventuali prescrizioni dietetiche. Oltre ai menu predeterminati, su richiesta, è possibile usufruire di pietanze vegetariane, vegane o secondo le usanze islamiche. 
Le stanze di degenza sono da due o tre posti letto, sono provviste di bagno con
doccia e aria condizionata. Ciascun letto è provvisto di monitor. La pulizia delle stanze, dei bagni e degli spazi comuni viene eseguita più volte al giorno.
Semplicità delle procedure: Alla dimissione vengono fornite informazioni sullo svolgimento della degenza e sull’atto operatorio, se effettuato, e viene consegnata una lettera per il medico di medicina generale per la prosecuzione dell’eventuale terapia a domicilio.
Ospedali