Home > Ospedali > Ospedale di Rovigo > Direzione delle Professioni Sanitarie

Unità Operativa Complessa di Direzione delle Professioni Sanitarie

La UOC Direzione delle professioni sanitarie è in staff al Direttore sanitario concorre ad assicurare un’assistenza personalizzata e di qualità a tutti gli utenti, promuovendo l’impiego ottimale delle risorse disponibili, nel rispetto delle norme etiche e deontologiche. La UOC Direzione delle professioni sanitarie si pone in una prospettiva di sviluppo delle professioni e delle competenze, di valutazione dei processi assistenziali attraverso l’adozione di idonei indicatori di esito, di innovazione e di sviluppo organizzativo e di ricerca. Il Direttore della UOC Direzione delle professioni sanitarie è un dirigente appartenente alle professioni di cui alla L. 251/2000.

Punti di erogazione del servizio

Reparto
Dove si trova: Presidio Ospedaliero di Rovigo, Corpo B , 1° piano
Telefono: 0425/393255

Informazioni servizio

La UOC Direzione delle professioni sanitarie svolge la propria attività in tre principali aree: 
- area delle risorse umane: programmazione del fabbisogno, gestione e monitoraggio sulla base degli obiettivi aziendali e delle singole unità operative;  
- area dei modelli organizzativi e assistenziali: realizzazione di modelli organizzativi e assistenziali idonei a soddisfare i bisogni dell’utenza e la presa in carico integrata (percorsi dei pazienti) anche attraverso lo sviluppo delle competenze dei professionisti e la promozione e gestione di progetti di ricerca clinica e organizzativa;  
- area della formazione: analisi dei fabbisogni formativi del personale afferente alle professioni sanitarie e di supporto e pianificazione dei relativi interventi, ivi compresa la formazione universitaria così come indicato nella DGRV 1439/14, in stretta connessione funzionale con il Polo formativo.

La UOC Direzione delle professioni sanitarie è articolata nelle UOS Professioni sanitarie - Ospedale, UOS Professioni sanitarie - Territorio e UOS Professioni sanitarie - Dipartimento di prevenzione.

Ospedali