Unità Operativa Complessa di Pediatria Rovigo

Responsabile: RUGOLOTTO SIMONE CV

Coordinatore: BELLESIA TIZIANA

Fornire assistenza attraverso l'applicazione dell'EBM (Medicina Basata sull'Evidenza) e di Linee Guida condivise, ai minori nel momento dell'accoglienza, della degenza e della dimissione, tenendo conto dei bisogni e dei diritti del bambino e della sua famiglia, vista nella globalità del momentaneo disagio, in particolare attenendosi e applicando i principi contenuti nella Carta Europea dei bambini degenti in Ospedale.
In Reparto di Pediatria vengono ricoverati e assistiti i bambini con problemi medici, ma anche tutti i piccoli pazienti che necessitano di interventi o procedure erogate da Specialisti non pediatri (chirurgia generale, oculistica, urologia, ORL, chirurgia maxillo facciale, ortopedia, neurochirurgia), secondo il protocollo della cosiddetta "Area Pediatrica".

Punti di erogazione del servizio

Reparto
Indirizzo: Viale Tre Martiri, 140 Rovigo 45100
Dove si trova: Blocco M 2, 3° piano
Telefono: Segreteria 0425 393525
Capo Sala 0425 393531
Degenza Pediatria 0425 393523
Degenza Patologia Neonatale 0425 393529
Assistenza Neonatale 0425 394176
Fax: 0425 393526
Email: pediatria.ro@aulss5.veneto.it

Informazioni servizio

Le modalità di ricovero in Pediatria sono le seguenti: degenza ordinaria, osservazione breve intensiva (OBI). In OBI il bambino viene trattenuto al massimo per 24-48 ore, eseguendo accertamenti urgenti, osservazione e prime cure; al termine il bambino verrà dimesso e potrà continuare il trattamento a casa, se l'evoluzione della malattia lo permette, oppure verrà ricoverato. La modalità "Day Hospital" viene impiegata per la patologia chirurgica minore, per seguire i bambini con patologia cronica grave (emato-oncologica, metabolica), per accertamenti da eseguire con particolari modalità (es. sedazione). I nuovi nati trascorrono il breve (da 2 a 4 giorni) periodo di degenza post-natale in stanza con loro mamma, secondo la classica modalità definita "rooming in". In Patologia Neonatale vengono invece ricoverati i neonati che necessitano di osservazione intensiva o di cure per patologie respiratorie, infettive o malformative che si manifestano subito dopo la nascita. Vengono anche trattati i bambini prematuri, a partire dalle 34 settimane di età gestazionale. Il reparto di Patologia Neonatale e' integrato con il Servizio di Trasporto Emergenza Neonatale. A tutti i neonati vengono eseguiti i test metabolici con screening allargato previsti dal programma regionale e le otoemissioni acustiche, per lo screening delle ipoacusie congenite gravi.  E' attivo il Servizio di follow up del prematuro in grado di fornire tutto il necessario supporto alle famiglie e ai neonati; annualmente e' attivo il programma di somministrazione di anticorpi monoclonali per la protezione dalla bronchiolite da RSV.

NomeIncarico
BELLONZI SILVIAincarico professionale di Genetica Medica CV
LORENZETTO CHIARAincarico professionale di follow up del prematuro CV
MARINO FLORAincarico di alta specializzazione di ematologia, diabete ed infettivologia pediatrica CV
PASSARELLA GIOVANNAmedico SAI, incarico di cardiologia pediatrica
RIGON FRANCESCAincarico di alta specializzazione di neurologia pediatrica CV
SANTAGATI CLAUDIAincarico professionale di cardiologia pediatrica CV
SVALUTO MOREOLO GIORGIOincarico libero professionale – ecocardiografia fetale
GUARNACCIA SEBASTIANOincarico libero professionale – allergologia pediatrica
L'accesso dei pazienti avviene mediante Pronto Soccorso, prenotazione mediante CUP (ambulatori) o programmazione interna.

Le prime visite, le visite di controllo e le visite di consulenza ai pazienti trasportabili, vengono svolte presso gli ambulatori dell’UOC di Radioterapia (Corpo A Seminterrato) secondo un planning di servizio giornaliero.
Modalità di prenotazione e accesso dei pazienti ambulatoriali: tutte le prestazioni erogabili presso la Sezione Ambulatori vengono eseguite previa prenotazione da parte dei clienti contattando direttamente o telefonicamente il CUP. Fanno eccezione le richieste provenienti dal Pronto Soccorso.
Visita in regime di Libera Professione: presso gli Ambulatori della UOC di Radioterapia Oncologica su prenotazione, telefonica o diretta, al numero del CUP, secondo orari e modalità, concordate per ciascun Sanitario, con la Direzione dell'Azienda ULSS 5 “Polesana”.
Modalità di richiesta ed effettuazione delle consulenze verso pazienti interni:
Le visite di consulenza vengono eseguite presso gli Ambulatori dell’UOC di Radioterapia Oncologica o, se specificatamente richiesto, presso l’UOC richiedente. La richiesta di Consulenza deve essere circostanziata ed inviata tramite il sistema di posta interna e, in caso di richiesta URGENTE o richiesta dal Pronto Soccorso, anche al Fax dell’UOC al n. 3373 (Segreteria), quest’ultima prestazione può anche essere concordata, nei tempi e modalità di esecuzione, direttamente dal Dirigente Medico richiedente tramite telefono (al n. 3366).
Ospedali