Home > Ospedali > Ospedale di Rovigo > Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura

Unità Operativa Semplice di Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC)

Responsabile: MELONI GIUSEPPINA CV

Il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) è la struttura ospedaliera del Dipartimento di Salute Mentale.
Il compito principale del SPDC è di diagnosi e cura del disturbo psichico in fase acuta attraverso un ambiente specialistico ad elevata intensità terapeutica. Svolge il suo ruolo in continuità con il Centro di Salute Mentale attraverso un percorso di continuità terapeutica . Alla dimissione , dopo il superamento della fase acuta,l'utente proseguirà le cure in ambito territoriale seguendo il Progetto Terapeutico Personalizzato. 

Punti di erogazione del servizio

Sede
Indirizzo: Viale Tre Martiri n 140 Rovigo 45100
Telefono: 0425 394871
Segreteria Sig.Tommaso Patergnani 0425 394678
Fax: 0425 393461
Email: dsm.csm.ro@aulss5.veneto.it
La presenza del medico psichiatra è di 12 ore nei giorni feriali, dalle ore 8:00 alle ore 20:00. Il sabato ed i giorni festivi dalle ore 8 alle ore 13. Nelle fasce orarie nelle quali non è presente lo psichiatra è attivo un servizio di reperibilità psichiatrica mentre è attiva una guardia medica nelle 24 ore.

Informazioni servizio

Il Servizio Psichiatrico accoglie l'utenza con disagio psichico in fase acuta,  dei Distretti 1 e 2 dell'ULSS 5 Polesana in condizioni di ricovero volontario o obbligatorio. Il personale medico del Servizio Psichiatrico svolge attività di consulenza psichiatrica presso il Pronto Soccorso di Rovigo. 
NomeIncarico
MELONI GIUSEPPINAResponsabile UOS SPDC CV
FUSARO LAURAPersonale medico CV
FAGIOLI FEDERICOPersonale medico CV
RESOS ADAMANTIAPersonale medico
PIZZO ROBERTOCoordinatore Infermieristico CV
L'accesso al Servizio Psichiatrico può avvenire nelle seguenti modalità:
  • Urgente: in seguito a consulenza urgente  effettuata in  Pronto Soccorso
  • Programmato: lo psichiatra curante in accordo con l'utente programma il ricovero per le cure del caso
  • Obbligatorio: è il ricovero previsto secondo legge, in regime di Trattamento Sanitario Obbligatorio (TSO) qualora il paziente abbia alterazioni psichiche tali da richiedere interventi terapeutici urgenti, rifiuti le cure e non sia possibile una cura al di fuori dell'ospedale.
Nel momento in cui il paziente viene ricevuto in reparto, sarà accolto dal personale medico ed infermieristico. Al momento della dimissione il paziente riceverà la lettera di dimissione contenente tutte le informazioni relative alla degenza e alle cure. Alla dimissione, quando indicato, viene fissato un appuntamento di controllo presso gli ambulatori del CSM competente per territorio
 
Ospedali