Home > Ospedali > Ospedale di Adria > Cardiologia

Unità Operativa Semplice di Cardiologia Adria

Responsabile: PALMIERI ROSA CV

La cardiologia ha come mission la prevenzione, la diagnosi e il trattamento delle patologie cardiovascolari sia nelle presentazioni acute che nelle forme croniche. La struttura contribuisce alla gestione del paziente con malattia cardiaca acuta ed ha come centro di riferimento (hub) la UOC di Cardiologia di Rovigo nell’ambito della quale è inserita, usufruendo dei servizi diagnostici e terapeutici da essa forniti (UTIC, Elettrofisiologia) e condividendo nello stesso tempo i percorsi di diagnosi e terapia. La unità operativa è inserita nella rete provinciale per il trattamento dello STEMI mediante angioplastica primaria che viene effettuata presso la UOSD di Emodinamica di Rovigo. Per le patologie che richiedono un intervento cardiochirurgico è funzionalmente collegata alla UOC di Cardiochirurgia AOUI Verona anche mediante rapporto di consulenza formalmente istituito con l’Azienda ULSS 5 Polesana.

Punti di erogazione del servizio

Ambulatorio
Telefono: 0426 82551
Email: ambulatori.cardiologici@aulss5.veneto.it
Ambulatorio
Indirizzo: Piazzale degli Etruschi 9 Adria 45011
Dove si trova: 2° piano ala sud Monoblocco
Telefono: 0426 940409
Fax: ambulatori.cardiologici@aulss5.veneto.it
Email: 0426 940163
Degenza
Indirizzo: Piazzale degli Etruschi 9 Adria 45011
Dove si trova: 4° piano ala ovest Monoblocco
Telefono: 0426 940459
Fax: 0426 940452
Email: ambulatori.cardiologici@aulss5.veneto.it
Ambulatorio
Telefono: 0426 347211
Email: ambulatori.cardiologici@aulss5.veneto.it

Informazioni servizio

L’unità operativa è provvista di 8 posti letto di degenza con possibilità di monitoraggio poliparametrico e 2 posti letto con telemetria. Presso la struttura afferiscono i pazienti con: infarto miocardico senza le caratteristiche di alto rischio, scompenso cardiaco a rischio intermedio, bradicardia che richieda l’osservazione, tachiaritmie sopraventricolari, tachicardie ventricolari emodinamicamente stabili, pericardio-miocarditi, embolia polmonare a rischio intermedio-alto, sincope di natura indeterminata e pazienti che hanno eseguito procedure di rivascolarizzazione precoce (PTCA) non complicate. La modalità di ricovero può essere: urgente da Pronto soccorso; programmato, in genere per eseguire coronarografia che si effettua presso la UOSD di Emodinamica di Rovigo; DH programmato per paziente da sottoporre a cardioversione elettrica.
Presso la struttura si svolge attività diagnostica di I, II e III livello, rivolta ai pazienti ricoverati e agli utenti esterni. Questa comprende: elettrocardiogramma (ecg), visita cardiologica + ecg, ECG Holter, Monitoraggio non invasivo della pressione arteriosa, Test da sforzo al cicloergometro o tappeto ruotante, Eco-color-Doppler cardiaco, Doppler transcranico e Ecocardiogramma con bubble test, Eco stress fisico (letto ergometro) e farmacologico (dipiridamolo, dobutamina), Ecocardiogramma Transesofageo. Le indagini diagnostiche invasive (Coronarografia), la procedura di rivascolarizzazione percutanea (Angioplastica coronarica), l’impianto di Pace-maker e/o defibrillatore, vengono effettuate presso la Cardiologia dell’Ospedale di Rovigo.
NomeIncarico
PALMIERI ROSAResponsabile UOS CV
BAZZANINI FRANCESCOResponsabile attività cardiologica territoriale
BRAGGION GABRIELE ROBERTOResponsabile Ecocardiografia transesofagea e imaging avanzato CV
PERILLI STEFANOResponsabile Ecocardiografia con test provocativi CV
DI MARCO FRANCESCAResponsabile coordinamento attività cardiologica ambulatoriale (contratto L.P.)
Ospedali