Home > Ospedali > Ospedale di Rovigo > Medicina Fisica e Riabilitativa

Unità Operativa Complessa di Medicina Fisica e Riabilitativa

Direttore: BOCCARDO STEFANO
Coordinatore: TOVO RICCARDO

L’Unità Operativa Complessa (U.O.C.) di Medicina Fisica e Riabilitativa assicura l’attività di prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti con patologie in fase acuta o di cronicità e che necessitano di trattamenti riabilitativi motori e/o logopedici. 
Al fine di rispettare l’integrità psicofisica della persona affetta da patologie invalidanti, la U.O.C. di Medicina Fisica e Riabilitativa impiega un approccio assistenziale globale basato su evidenze scientifiche ed assicura la continuità di cura, anche attraverso il coordinamento e l’integrazione con le altre Strutture sanitarie Aziendali. 
La U.O.C. di Medicina Fisica e Riabilitativa opera nella consapevolezza che la necessaria continuità di cura, l’appropriatezza d’uso delle risorse umane e tecnologiche, ed il raggiungimento e il consolidamento dei risultati in termini di outcome del paziente, siano strumento per garantire all’utente un percorso riabilitativo efficiente, efficace ed esaustivo, in un’ottica di garanzia di qualità della salute del cittadino. 

Punti di erogazione del servizio

Ambulatorio fisiatrico e fisioterapico
Indirizzo: Viale Tre Martiri, 140 Rovigo 45100
Dove si trova: Blocco M2, 7°piano
Telefono: Segreteria 0425 394132
Fax: 0425 394529
Email: riab.rovigo@aulss5.veneto.it
Ambulatorio fisiatrico e fisioterapico
Indirizzo: Viale Ugo Grisetti, 265 Trecenta 45027
Dove si trova: Piano terra "petalo" nord/ovest
Telefono: 0425 725011
Fax: 0425 725078
Email: riab.tracenta@aulss5.veneto.it
Degenza
Indirizzo: Viale Ugo Grisetti, 265 Trecenta 45027
Email: degenza.riab.trecenta@aulss5.veneto.it
Attualmente chiuso dopo emergenza Covid per lavori di ristrutturazione
Ambulatorio
Indirizzo: via Monte Grappa, 1 Lendinara 45026
Dove si trova: 1° piano
Telefono: 0425 725233

Informazioni servizio

Obiettivo generale della U.O.C. di Medicina Fisica e Riabilitativa è quello di garantire la presa in carico riabilitativa dei pazienti affetti da patologie acute e croniche di tipo neurologico, ortopedico, cardiologico, respiratorio, linfatico (oncologico), uro-ginecologico, logopedico, a varia eziologia.
Il nostro percorso diagnostico-terapeutico prevede, dopo la valutazione del fisiatra, l’inizio della presa in carico da parte del fisioterapista e/o logopedista, e dei trattamenti rieducativi successivi in relazione al programma terapeutico.
Corrisponde ai bisogni di diagnosi e cure riabilitative in ordine alle classi di priorità e alle linee guida per l’appropriatezza dei ricoveri.
Promuove azioni di prevenzione nei confronti del danno conseguente a funzione motoria/sensitiva alterata.
Opera secondo i principi di Eguaglianza, Imparzialità, Continuità, Diritto di scelta, Partecipazione, Efficienza ed Efficacia.
Mette a disposizione le sue competenze ed attività professionali, in forma di consulenze, ai professionisti delle altre discipline, ai Medici dei servizi territoriali (MMG, Pediatri di libera scelta, Medici della continuità assistenziale, Specialisti ambulatoriali interni ed esterni) in forma programmata ma in ogni caso entro 24/48 ore dalla richiesta per i degenti in altre Unità Operative e rispettando i tempi dettati dalla Regione Veneto nei confronti dell’utenza ambulatoriale esterna.
Promuove l’informazione e la comunicazione con gli utenti, per favorire la fiducia e l’alleanza terapeutica basata sul consenso e con i cittadini per promuovere la salute ed il corretto utilizzo dei servizi.
Sostiene azioni per il coinvolgimento, la formazione, la sicurezza e lo sviluppo umano e professionale degli Operatori.
Adatta procedure e protocolli clinico-assistenziali basati sulle migliori evidenze scientifiche per migliorare la qualità professionale, con particolare riferimento alle seguenti patologie: postumi di accidenti cerebrovascolari acuti ed esiti chirurgici di patologie ortopediche e traumatologiche; ed alle seguenti procedure: procedura nei postumi di accidente cerebrovascolare e procedura nei postumi di frattura di femore, artroprotesi di anca, artroprotesi di ginocchio, acromionplastica semplice e con sutura della cuffia.
Sostiene il reinserimento sociale del soggetto in cura, riducendo la limitazione delle attività e le restrizioni della partecipazione al minimo possibile consentito dalla lesione anche attraverso la proposta mirata di tecnologie assistive.

Prestazioni erogate:
  • Presa in carico di pazienti affetti da disabilità, a causa neurologica e ortopedica, in regime di degenza riabilitativa (attualmente sospesa per emergenza Covid-19).
  • Attività di consulenza fisiatrica, logopedica e trattamenti di rieducazione funzionale presso i reparti di degenza per acuti (consulenza presso altre Unità Operative per acuti).
  • Visite fisiatriche ambulatoriali per patologie neurologiche, patologie ortopediche, patologie artoreumatiche, patologie uroginecologiche, per pazienti mastectomizzate (Rovigo e Trecenta).
  • Visita fisiatrica domiciliare nel distretto 1 Rovigo.
  • Prescrizione e collaudo di ausili/ortesi (Rovigo e Trecenta e Distretto 1 Rovigo).
  • Linfodrenaggio manuale per patologie oncologiche (Trecenta e Rovigo).
  • Addestramento all’utilizzo di ortesi, protesi e ausili (Trecenta e Rovigo).
  • Terapia fisica strumentale (elettroterapia antalgica TENS, Diadinamica, laserterapia, magnetoterapia, ultrasuonoterapia).
  • Trattamento chinesiterapico, rieducazione neuromotoria, rieducazione funzionale anche per patologie respiratorie e cardiologiche.
  • Esercizi posturali-propriocettivi.
  • Training della deambulazione.
  • Rieducazione del piano perineale (incontinenza urinaria, fecale, stipsi), maschile e femminile (Trecenta e Rovigo).
  • Idrochinesiterapia in piscina riabilitativa (Trecenta) per sfruttare i vantaggi dell’ambiente micorgravitario.
  • Counselling e addestramento dei familiari e dell’assistenza.
  • Addestramento alle autonomie.
  • Valutazione e trattamento dei disturbi della deglutizione e della comunicazione (Rovigo e Trecenta).
  • Terapia manu medica (agopuntura, mesoterapia, infiltrazioni intrarticolari, terapia manuale).

L'UOC MFR si articola su due presidi ospedalieri Rovigo e Trecenta, è integrata dall' UOS di neuroriabilitazione e degenza del P.O. di Trecenta ed è composta da strutture di primo livello, rappresentate dai Servizi Ambulatoriali per esterni e per interni di entrambi le sedi che erogano attività di riabilitazione estensiva e da struttura di secondo livello, rappresentata dal reparto di degenza di Trecenta che eroga attività di riabilitazione intensiva codice 56 ed interviene su pazienti affetti da menomazioni e disabilità importanti, modificabili e derivati da recenti patologie acute di qualsiasi origine con prevalenza dei pazienti ortopedici e neurologici.
Gli utenti che necessitano di strutture di terzo livello per attività di riabilitazione intensiva d'alta specializzazione (lesioni midollari, gravi TCE, GCA) che richiede particolare impegno di qualificazione, mezzi e attrezzature e personale specificatamente formato al trattamento di menomazioni più gravi con disabilità compesse vengono indirizzati al Centro Regionale di Competenza.
L'UOC MFR collabora con l'UOC MFR del Presidio Ospedaliero di Adria.
L'UOC MFR è parte del DIPARTIMENTO STRUTTURALE MEDICO dell' Azienda ULSS5 Polesana.
L'UOC MFR è parte del DIPARTIMENTO FUNZIONALE DI RIABILITAZIONE dell'Azienda ULSS5 Polesana.
NomeIncarico
ROSSI COSETTACoordinatore Area Infermieristica Rovigo/Trecenta CV
TOVO RICCARDOCoordinatore Area Riabilitativa Rovigo/Trecenta CV
BOCCARDO STEFANODirettore UOC
GRANIERI FRANCESCO PAOLOFisiatra - Referente per presa in carico riabilitativa precoce nei vari reparti ed ambulatoriale, comprese riabilitazione senologica e del pavimento pelvico CV
LAGALLA VINCENZOFisiatra SAI
LANDO ALBERTOFisiatra SAI
BERTOCCHI AMEDEOFisiatra sede di Trecenta - Incarico di alta professionalità disciplina medicina fisica e riabilitazione con competenze nell’ambito delle gravi cerebrolesioni acquisite e mielolesioni CV
ROSSI FRANCOFisiatra sede di Trecenta - Incarico di alta professionalità in Riabilitazione dell’anziano fragile e del paziente covid CV
GRANDILLO LUCIAFisioterapista sede di Lendinara
VISINTIN ELENAFisioterapista sede di Lendinara
BARBIERI ROBERTOFisioterapista sede di Rovigo
BORDIN LORENZAFisioterapista sede di Rovigo
BREGOLATO CHIARAFisioterapista sede di Rovigo
CAILOTTO GIULIANAFisioterapista sede di Rovigo
CULATTI DEVISFisioterapista sede di Rovigo
DE STEFANI LAURAFisioterapista sede di Rovigo
FONSATO MARGHERITAFisioterapista sede di Rovigo
FORNASIERO MARZIA ARIANAFisioterapista sede di Rovigo
FRANCESCON ELENAFisioterapista sede di Rovigo
GEMELLI LUISAFisioterapista sede di Rovigo
PAPIRO SAMUELEFisioterapista sede di Rovigo
PRANDO MARIA GRAZIAFisioterapista sede di Rovigo
TURRI MICHELEFisioterapista sede di Rovigo
VACCARI CINZIAFisioterapista sede di Rovigo
ZANETTI ANNAFisioterapista sede di Rovigo
RIGOBELLO RITAFisioterapista sede di Rovigo - referente processi fisioterapici in ambito neurologico CV
BERTI MICHELEFisioterapista sede di Trecenta
BONONI ENRICAFisioterapista sede di Trecenta
CHINAGLIA NICOFisioterapista sede di Trecenta
DANESE SIMONEFisioterapista sede di Trecenta
GENTILE MARTINAFisioterapista sede di Trecenta
LUNARDI FEDERICAFisioterapista sede di Trecenta
MILANI ALESSANDROFisioterapista sede di Trecenta
MORO DANIELAFisioterapista sede di Trecenta
NANNINI MAURIZIOFisioterapista sede di Trecenta
RAMPONI STEFANIAFisioterapista sede di Trecenta
SCORZATO CHIARAFisioterapista sede di Trecenta
ZAGHINI LUCAFisioterapista sede di Trecenta
BOVOLENTA ANTONELLAInfermiere professionale sede di Rovigo
SEGATO ANTONELLAInfermiere professionale sede di Trecenta
VALLESE FRANCESCALogopedista sede di Rovigo
PETTORUTO MARTINALogopedista sede di Trecenta
D'ERRICO ANGELAOperatore Socio Sanitario sede di Rovigo
ZERBINATO MARTAOperatore Socio Sanitario sede di Rovigo
BACCARA FIORELLAOperatore Socio Sanitario sede di Trecenta
GANZAROLI CLAUDIAOperatore Socio Sanitario sede di Trecenta
Modalità di prenotazione e accesso alle visite fisiatriche 
Le prestazioni di visita erogabili vengono eseguite muniti di impegnativa per visita fisiatrica (prescritta dal Medico di Medicina Generale o da altro specialista) e successiva prenotazione da parte dell’utente tramite il CUP. 
Il pagamento del ticket è dovuto, salvo esenzione prima dell’esecuzione della vista.
E’ possibile altresì eseguire le prestazioni di visita fisiatrica in regime di libera professione con le medesime modalità (prescrizione da MMG o altro specialista e prenotazione tramite CUP), secondo orari concordati da ciascun sanitario con la direzione dell’Azienda ULSS 5 “Polesana”.

Modalità di prenotazione ed accesso alle prestazioni fisioterapiche e logopediche
Per accedere alle terapie è necessaria la prescrizione del medico fisiatra della Azienda ULSS 5, effettuata a seguito di visita dello stesso in una qualsiasi delle sedi aziendali. La prenotazione avviene presso le segreterie delle varie sedi (esclusa quella penitenziaria), anche telefonicamente. 
 
Ospedali