Home > Ospedali > Ospedale di Rovigo > Riabilitazione

Unità Operativa Complessa di Riabilitazione

L’Unità Operativa Complessa (U.O.C.) Medicina Fisica e Riabilitazione, utilizza le risorse assegnate per assicurare l’attività di prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti con patologie in fase acuta o di cronicità e che necessitano di Trattamenti Riabilitativi Motori e logopedici. Al fine di rispettare l’ unità fisica, psichica e spirituale della persona affetta da varie patologie invalidanti, la UOC di Medicina Fisica e Riabilitazione impiega un approccio assistenziale globale, assicura la continuità di cura, anche attraverso il coordinamento e l’integrazione con le altre Strutture sanitarie Aziendali. La U.O.C. di Medicina Fisica e Riabilitazione opera nella consapevolezza che la necessaria continuità di cura, l’appropriatezza d’uso delle risorse umane e tecnologiche ed il raggiungimento e il consolidamento dei risultati in termini di outcome del paziente,siano strumento per garantire all’utente un percorso riabilitativo efficiente, efficace ed esaustivo in un ottica di garanzia di qualità della salute del cittadino.

Punti di erogazione del servizio

Ambulatorio
Dove si trova: blocco M2 7°piano
Fax: 0425/394529
Ambulatorio
Dove si trova: Ambulatori piano terra
Telefono: 0425/725011
Fax: 0425/725078
Degenza
Dove si trova: Degenza 4° piano
Telefono: 0425/725546
Fax: 0425/725715
Ambulatorio
Telefono: 0425/394984
Ambulatorio
Dove si trova: Ambulatorio presso Distretto Castelmassa piano terra
Telefono: 0425/846209
Ambulatorio
Dove si trova: Distretto Lendinara 1° piano
Telefono: 0425/605262

Informazioni servizio

 
Obiettivo generale della UOC di Medicina Fisica e Riabilitazione è quello di garantire la presa in carico riabilitativa di tutti i pazienti affetti da patologie acute e croniche di tipo neurologico,ortopedico,viscerale (con problematiche respiratorie,linfedema,incontinenza),logopedico a varia eziologia.
Il processo di presa in carico riabilitativa è garantito da figure preparate per il trattamento riabilitativo di pazienti che dalla fase acuta della malattia sono seguiti fino alla dimissione.
I pazienti sono seguiti infatti dalla fase acuta dell’evento morboso in regime di degenza- alla fase fase post acuta nei letti di degenza riabilitativa con trattamento intensivo- nella fase ambulatoriale- in regime domiciliare.
Servizi erogati:
Chinesiterapia degli arti e della colonna conseguenti ad esiti traumatici e chirurgia ricostruttiva.
Rieducazione funzionale anche in acqua: Interventi riabilitativi che esercitano o correggono funzioni deficitarie ( muscolari,arcolari,neurologiche,viscerali) anche mediante ausili.
Rieducazione del linguaggio :interventi rivolti a pazienti che presentano disturbi della comunicazione sia nella comprensione che nella comunicazione.
Rieducazione della funzione deglutitoria:Interventi di tipo sia strumentale che manuale, rivolti a pazienti con disturbi della deglutizione.
Ospedali