Home > Archivio News > Nuovo Decreto su quarantene e green pass, in vigore dal 31 dicembre 2021

Nuovo Decreto su quarantene e green pass, in vigore dal 31 dicembre 2021

venerdì 31 Dicembre 2021
NEI DOCUMENTI SONO PRESENTI I TESTI E LE CIRCOLARI INTEGRALI

ALCUNI PUNTI

đź”° CONTATTI STRETTI CON POSITIVO (dal 31 dicembre, anche per le quarantene in essere):
- Con 3 dosi o 2 da meno di 4 mesi (120 giorni), o guarigione da meno di 4 mesi (120 giorni), nessuna quarantena ma auto monitoraggio per 5 giorni. Per 10 giorni si deve indossare mascherine ffp2. Alla comparsa di sintomi bisogna eseguire il prima possibile un test antigenico rapido o molecolare.
- I vaccinati da oltre 4 mesi (120 giorni) vanno in quarantena per 5 giorni, dall'ultimo contatto con il positivo, con obbligo di tampone negativo antigenico o molecolare al termine.
- I non vaccinati vanno in quarantena per 10 giorni, dall'ultimo contatto con il positivo, con obbligo di tampone negativo antigenico o molecolare al termine.

đź”° PERSONE POSITIVE AL TEST ANTIGENICO O MOLECOLARE (BASTA SOLO LA POSITIVITA' ALL'ANTIGENICO SENZA CONFERMA CON MOLECOLARE)
- Gli asintomatici positivi possono rientrare in comunità dopo un isolamento di almeno 10 giorni con un test molecolare o antigenico (uguale o maggiore alla seconda generazione) negativo al termine dell'isolamento. Per le persone asintomatiche con 3 dosi di vaccino o 2 da meno di 4 mesi (120 giorni) il periodo di isolamento è ridotto a 7 giorni con un test molecolare o antigenico (uguale o maggiore alla seconda generazione) negativo al termine.
- I sintomatici positivi possono rientrare in comunità dopo un isolamento di almeno 10 giorni dalla comparsa dei sintomi con un test molecolare o antigenico (uguale o maggiore alla seconda generazione) negativo eseguito dopo 10 giorni e dopo almeno 3 giorni dalla scomparsa della sintomatologia.

đź”° MASCHERINE obbligatorie ovunque anche all'aperto.

đź”° GREEN PASS RAFFORZATO (dal 10 gennaio)
Previsto nei ristoranti e bar all’aperto e al chiuso (anche al bancone); per piscine, palestre e sport di squadra; negli spogliatoi; in musei e mostre; nei centri benessere; nei centri termali; nei parchi tematici e di divertimento; in centri culturali, sociali e ricreativi; sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò; spettacoli in teatri, sale da concerto, cinema, locali di intrattenimento e musica dal vivo; eventi e competizioni sportive; strutture ricettive; feste e cerimonie; sagre e fiere; centri congressi; impianti di risalita;

đź”° MEZZI DI TRASPORTO (dal 10 gennaio)
Servirà il green pass rafforzato ed è già obbligatoria la mascherina ffp2.

đź”° FESTE
Fino al 31 gennaio sono vietati gli eventi, le feste e i concerti, comunque denominati, che implichino assembramenti in spazi all’aperto. Le discoteche sono chiuse.

đź”° OBBLIGO VACCINALE
Personale sanitario; Personale scolastico; Forze dell’ordine; Lavoratori esterni delle Rsa.

đź”° STADI
Capienza al 50% all’aperto e al 35% al chiuso.

 
 
 
Documenti collegati
Ultimo aggiornamento: 08/01/2022