Home > Archivio Comunicati > Bollettino Coronavirus in Polesine

Bollettino Coronavirus in Polesine

giovedì 05 Novembre 2020

POSITIVITÀ

100 nuove positività di residenti in Polesine (sono in totale 1732 i residenti in Polesine con positività al COVID-19 riscontrati da inizio epidemia):

  • 24 persone contatti di positivi e sintomatiche (età minima – 21 anni, età massima 78 anni, età media 50 anni).
  • 31 persone contatti di positivi e asintomatiche (età minima – 23 anni, età massima 82 anni, età media 52 anni).
  • 20 persone che hanno effettuato il tampone per comparsa di sintomatologia (età minima – 22 anni, età massima 81 anni, età media 53 anni).
  • Uomo del 1930, residente a Rovigo, si è rivolto al Pronto Soccorso ed è stato ricoverato in Malattie Infettive a Rovigo. È in corso l’indagine epidemiologica per la ricostruzione dei contatti.
  • Uomo del 1951, residente in Alto Polesine, si è rivolto al Pronto Soccorso ed è stato ricoverato in Malattie Infettive a Rovigo. È in corso l’indagine epidemiologica per la ricostruzione dei contatti.
  • Un paziente della Medicina di Adria risultato positivo durante lo screening periodico (da metà ottobre viene ripetuto ogni 4 giorni) dei pazienti e trasferito in Area Medica Covid a Trecenta.
  • Un insegnante di una scuola materna del Basso Polesine. Il personale ATA, gli alunni e i colleghi che hanno avuto contatti domani saranno sottoposti a tampone.
  • Un insegnante di una scuola primaria di Rovigo. Il personale ATA, gli alunni e i colleghi che hanno avuto contatti domani saranno sottoposti a tampone.
  • Ragazzo del 2010, residente in Basso Polesine, frequenta una scuola primaria del Basso Polesine. I compagni, gli insegnanti e il personale ATA oggi verranno sottoposti a tampone.
  • Ragazzo del 2007, residente in Basso Polesine, frequenta una scuola secondaria di primo grado del Basso Polesine. I compagni, gli insegnanti e il personale ATA oggi verranno sottoposti a tampone.
  • 13 ospiti della Casa di Riposo “La Residence” di Ficarolo.
  • 2 operatori della Casa di Riposo “La Residence” di Ficarolo.
  • Un operatore della Casa Albergo per Anziani di Lendinara.
  • Un ospite della Casa di Riposo “Sacra Famiglia” di Fratta Polesine.
  • Un operatore della Casa di Riposo “Citta di Rovigo” di Rovigo.

È risultato positivo, inoltre, 1 operatore della Casa di Riposo “La Residence” di Ficarolo residente fuori provincia.

DECESSI

Dobbiamo, purtroppo, segnalare il decesso di tre persone (56 deceduti con COVID-19 residenti in Polesine da inizio epidemia):

  • Uomo del 1926, residente a Rovigo, era stato ricoverato in Malattie Infettive a Rovigo a fine ottobre. Nella giornata di ieri è deceduto.
  • Donna del 1941, residente in Alto Polesine, era ospite della Casa di Riposo “La Residence” di Ficarolo. Nella giornata di ieri le sue condizioni sono improvvisamente peggiorate ed è deceduta all’Ospedale di Trecenta.
  • Uomo del 1942, residente in Medio Polesine, era stato ricoverato a fine ottobre in Medicina a Rovigo per delle patologie pregresse. Dopo la scoperta della positività era stato trasferito in Terapia Intensiva Covid a Trecenta dove oggi è deceduto.

“Alle loro famiglie vanno le mie condoglianze e quelle dell’Azienda” dice il Direttore Generale, Antonio Compostella.

RICOVERI

Attualmente risultano 73 pazienti ricoverati nelle nostre Strutture per Covid-19, in particolare:

  • 50 pazienti in Area Medica Covid a Trecenta (1 paziente è guarito)
  • 13 pazienti in Terapia Intensiva Covid a Trecenta (1 nuovo paziente che era già risultato positivo nei giorni scorsi è stato ricoverato per peggioramento delle condizioni)
  • 9 pazienti in Malattie Infettive a Rovigo
  • 1 paziente in Area Intensiva a Rovigo (1 nuovo paziente trasferito dall’Area Medica Covid di Trecenta)

STRUTTURE RESIDENZIALI EXTRA OSPEDALIERE

Risultano positivi tre operatori della Casa di Riposo “La Rosa dei Venti” di Rosolina, due operatori del CSA San Martino di Castelmassa, cinque operatori del Centro Servizi Anziani Villa Tamerici di Porto Viro, un operatore della Casa Albergo per Anziani di Lendinara (l’operatore segnalato nei giorni scorsi era un operatore tecnico esterno e viene quindi tolto dall’elenco), cinque operatori e quarantaquattro ospiti della Casa di Riposo “La Residence” di Ficarolo, otto ospiti e quattro operatori della Casa di Riposo “Sacra Famiglia” di Fratta Polesine e un operatore della Casa di Riposo “Citta di Rovigo” di Rovigo.

Nelle restanti Strutture Residenziali Extra Ospedaliere del Polesine non si segnalano positività né tra gli ospiti né tra gli operatori.

TAMPONI

I tamponi eseguiti da inizio epidemia, in Polesine, sono 122.892. I tamponi rapidi eseguiti da inizio epidemia, in Polesine, sono 17.951.

GUARIGIONI

3 nuove guarigioni fanno salire a 617 il totale dei guariti in Polesine da inizio epidemia. Sono 1.059 le persone attualmente positive in provincia.

Ad oggi sono 1.805 le persone poste in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva.

Ultimo aggiornamento: 14/04/2021
Categorie comunicati Coronavirus186